Lettere

CHE CONFUSIONE!

Pubblicata il 14 ottobre 2009

Sono una pensionata di 68 anni e abito in prov di Salerno. Chiedo la cortesia se questa mia può anche trasmetterla al Presidente della Repubblica.
Come le spiego da dieci mesi ci siamo trovati un caos indescrivibile.
Ho Sky e quindi ho sempre seguito i dibattiti sia della Camera, sia del Senato, sia negli anni scorsi che in questi ultimi dieci mesi.
L’ultima Finanziaria mi ha lasciato sbigottita. Ho visto e sentito di tutto.
Il Senato non lavora e in dieci mesi sì e no hanno lavorato quaranta giorni mettendoci in questa finanziaria di più e di tutto. In questi giorni con il Decreto Mille Proroghe hanno di più fatto danni. Non dico poi dei DICO, scagliandosi contro la chiesa. In ultimo ieri sera è uscito il manifesto dei dodici punti di Prodi e subito dopo a “Porta a Porta” Boselli e la deputata del partito Diliberto non si trovavano d’accordo. Io non so se il Presidente vede e ascolta tutte queste cose, ma una cosa è visibile che anche in Europa non contiamo niente. Oltretutto vorrei sapere l’andata di Prodi in India (poiché non ne ha parlato). Sarà stato ancora un flop. Avrei ancora tante cose da dire e mi dispiace solo che purtroppo siamo in un regime. Il presidente dovrebbe mandarci alle elezioni anticipate se vogliamo riacquistare di nuovo la nostra credibilità. In attesa di giorni migliori la saluto cordialmente
Filomena