Lettere

DUE PROPOSTE

Pubblicata il 14 ottobre 2009

Sig.ra Presidente, due proposte provocatorie per quando riprenderemo il timone: (1) Sfoltire o eliminare tante funzioni dei Comuni (8000 circa) pensionando i dipendenti. Tante cose si possono fare dal centro con la telematica. Con questi risparmi si sistema il debito pubblico. (2) invogliare in altri settori i soggetti a rimanere al lavoro fino a 65 anni prospettando loro che, se poi lavoreranno da pensionati, il loro reddito da lavoro sarà tassato con imposta secca 5% senza obbligo di dichiarazione dei redditi.
Via e-mail