Lettere

I PROBLEMI DELL’AERONAUTICA

Pubblicata il 14 ottobre 2009

Mi sono inscritto al sito molto tempo fa e, navigando all’interno di esso, ho visto che vengono trattati vari argomenti ma, uno che mi sta a cuore manca.
Sono un sott.le dell’Aeronautica e vorrei portarla a conoscenza delle sperequazioni effettuate nei confronti della mia categoria sia dai governanti passati e presenti sia dai nostri dirigenti Ufficiali.
Dato che anche io ho moglie e figli da mantenere e nessun privilegio, come molti pensano nei confronti dei militari, vorrei tanto far sapere a tutti come veniamo trattati. Alcuni esempi possono essere la disparità di trattamento economico con un pari arruolato ufficiale o con ufficiali arruolati da poco, riforme di grado senza assegni, contratto di lavoro sia per la parte normativa che amministrativa scaduto, missioni in campo nazionale che quasi quasi ci auto paghiamo, appartamenti mantenuti senza titolo da “colleghi” ormai in pensione o senza titolo che fanno in modo che la FORZA ARMATA non può vendere, soldi che farebbero comodo al nostro caro ministro TPS evitandoci tasse, (proposta in commissione difesa di vendita), e moltissime altre cose per cui questo spazio non mi basterebbe.
Naturalmente sono pronto a darle tutte le delucidazioni in merito se fosse interessato ad inserire anche noi militari sott.li nel suo “programma”.
La ringrazio per la possibilità che mi da di parlare….
D.