Lettere

METTIAMOCELA TUTTA!

Pubblicata il 15 ottobre 2009

La conferma della missione in Afghanistan non fa che rimandare di poco LA SICURA CADUTA DEL GOVERNO PRODI. Come ben sappiamo hanno contro la maggioranza degli Italiani e pure la chiesa a quanto pare. Lo stesso provvedimento appena approvato è un “rastrello” a terra: proseguendo il cammino picchierà sulla testa chi ha voluto lasciare i nostri soldati in un terreno di combattimento difficilissimo, senza le attrezzature indispensabili e con regole di ingaggio inadeguate.
Ricordiamoci che dall’Afghanistan qualche anno fa si è dovuto allontanare anche l’esercito russo con le pive nel sacco!
Penso però che di fronte a fatti sconcertanti come le posizioni dell’Udc (a proposito fa ancora parte della Casa delle Libertà o no?) si rischia di perdere la convinzione che caratterizza molti di coloro che hanno già scritto, sconfortati da ciò che sta accadendo.
Voglio far loro presente che RINNOVARE IL NOSTRO INCITAMENTO È FONDAMENTALE, e posso garantirvi che l’ottimo presidente dei Circoli della Libertà, Michela Vittoria Brambilla ce la sta mettendo tutta, ma proprio tutta per proseguire col progetto di far cadere Prodi.
Via e-mail