Lettere

PER LE VIITIME DELLA CRIMINALITÀ

Pubblicata il 15 ottobre 2009

Gentile presidente, le scrivo in qualità di presidente di asso-vittime, associazione dei parenti delle vittime della criminalità organizzata. Martedì 18 settembre, abbiamo svolto a Roma, Piazza Montecitorio, una civile manifestazione, con lo scopo di sensibilizzare la camera ad approvare un progetto di legge che restituisca dignità alla suddetta categoria e per sollecitare il governo a recuperare i fondi per risarcire le famiglie. Sicuro che la vostra sensibilità vi porterà ad esserci vicini.
Giuseppe