Vai a: COPERTINA, AMBIENTE.

Sono in politica per
realizzare ciò che
credo giusto, altrimenti
mi sarei accontentata
di sognare.

News

Brambillarituale

MACELLAZIONE RITUALE, ON. BRAMBILLA: “CAMBIEREMO LA LEGGE”

Pubblicata il 30 agosto 2017

“Le pare che noi possiamo tollerarla, la cosiddetta macellazione islamica? Dovremmo dire sì a questa sofferenza inaudita e scellerata praticata su animali vivi e coscienti, e celebrata e osannata come una festa? Possibile festeggiare la sofferenza, fosse anche per compiacere Allah”. Esordisce così l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente fondatrice del Movimento Animalista, nell’intervista di Libero pubblicata questa mattina di cui riportiamo i punti più salienti. “Quando saremo saremo in Parlamento – ha aggiunto – ne chiederemo l’abolizione. Capito? L’abolizione”. E nel frattempo si chiederà l’applicazione rigida della legge attuale. “Questo scempio dovrebbe essere praticato solo in macelli autorizzati e invece […] i poveri animali vengono puntualmente straziati nei cortili”. Oltre alla macellazione rituale il Movimento Animalista combatterà anche su altri fronti, come il ripristino del Corpo forestale dello Stato, abolito dal governo Renzi, e l’abolizione dell’”improcedibilità per tenuità del reato” nei confronti di chi ha commesso maltrattamento su animali. Sostegno anche al sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano che non ha concesso il palazzo dello sport alla comunità islamica, che lo ha chiesto oltre i termini di legge e ha un contenzioso col comune.

macellazionelibero

Rassegne stampa