Lettere

QUESTA MAGGIORANZA NON È AUTOSUFFICIENTE

Pubblicata il 15 ottobre 2009

Voglio contestare il fatto che il centrosinistra abbia ottenuto la maggioranza politica in senato, come richiesto dal Capo dello Stato. Ha semplicemente la maggioranza relativa dei senatori eletti, con i soli voti dei quali non raggiunge la maggioranza richiesta in senato! Hanno fatto dei conti sbagliati. Seguite il ragionamento. Una maggioranza politica deve essere autosufficiente, a prescindere da come votino i “non politici” senatori a vita. Ebbene, i golpisti ci hanno mentito o non sanno fare i conti, perchè la maggioranza politica autosufficiente è di 161 senatori ELETTI. Con 161 senatori eletti, chi se ne frega se i 7 senatori a vita dovessero votare tutti contro il governo, insieme ai rimanenti 153 senatori dell’opposizione?
Spero che i nostri politici abbiano fatto solo finta di credere alla mistificazione dei 158 senatori per avere la maggioranza, e che adesso, ad errore commesso, chiedano con forza, in virtù dei numeri POLITICI che Prodi non ha in senato, le dimissioni del governo.
Adamo