Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

News

A “DALLA PARTE DEGLI ANIMALI”: DIOR, IL MAIALINO DA COMPAGNIA, IL BOULEDOGUE DI NATHALIE E I CAMPIONI DI CANINE CROSS TRAINING

Pubblicata il 13 Marzo 2020

Dior, il maialino da compagnia, il più paparazzato d’Italia, e il bouledogue dell’attrice Nathalie Caldonazzo sono tra i protagonisti della nuova puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda su Rete 4 la domenica alle 10,50 subito dopo la Santa Messa. Nel sommario anche la storia di una cucciola cieca e i campioni di Canine cross training. Come sempre, “Dalla parte degli animali” manterrà la promessa di regalare emozioni e divertimento. Sarà veramente “dalla parte degli animali”, per offrire una seconda opportunità ai tanti piccoli amici che vivono nei canili e nei rifugi italiani, di qualunque specie siano.

Nella puntata avremo sei proposte di adozione, compresa quella “speciale” della pecora Sofia, un anno, trovata sul ciglio della strada quand’era un’agnellina di pochi giorni e ospitata dal canile di Monza, e l’“adozione live” di un cagnolotto dal nome che è tutto un programma: Dinamite. La “Storia a lieto fine” ha per protagonista il maialino più paparazzato di Roma e forse d’Italia, Dior, “raccontato” dalla proprietaria Paola.  L’”Amico salvato” è una cucciola cieca di nome Sky, alla quale Giorgia ha regalato una nuova vita. Per la rubrica “L’amico famoso” incontreremo la showgirl Nathalie Caldonazzo e soprattutto Napo de Napis, il bouledogue francese con cui la bella Nathalie condivide le giornate. Poi toccherà agli ospiti speciali, i campioni di Canine cross training, una metodologia di allenamento a 360 gradi, pensata per soddisfare le differenti esigenze di tutti i cani, da quello in crescita fino a fino all’anziano. Daranno una dimostrazione Hero, Ade e Lana, cani di tre razze diverse (pastore tedesco belga malinois e border colliie) La rubrica “Animali e l’arte” con i commenti di Roberto e Giuliana, due giovani studiosi che svelano i segreti dei capolavori a soggetto animale, o con un animale in posizione di rilievo, è dedicata questa volta al grande affresco di Piero della Francesca “Sigismondo Pandolfo Malatesta in preghiera davanti a San Sigismondo” del 1451: dietro il signore di Rimini sono accovacciati due cani levrieri, uno bianco, l’altro nero, simbolo di fedeltà. Con l’intervista impossibile, decisamente, si vola alto: tocca all’Aquila reale, la regina dei cieli. Il “domandone” dei bambini, cui la paladina degli animali dovrà rispondere, può sembrare strano ma non lo è: che cosa sognano i gatti?

Poi entrerà in campo il meticcio Lucky, un ex randagio dal pelo lungo e molto simpatico, non solo mascotte della trasmissione ma caposervizio responsabile dello spazio social (profilo Fb, Twitter, Instagram e canale YouTube), al quale i telespettatori inviano le più originali, spiritose, toccanti immagini dei loro amici a 4 zampe. Sempre a lui, in ogni puntata, il compito di presentare la campagna di un’associazione animalista: perché “Dalla parte degli Animali” non dimentica mai la solidarietà. Ogni settimana, inoltre, Radio 101 rilancerà i contenuti della puntata e aggiornerà gli ascoltatori sullo stato delle adozioni.

Per la quarta stagione, il programma richiama gli amici degli animali, che sorridono e si commuovono ascoltando le loro storie e quelle degli umani che li accudiscono. C’è davvero tutto: dai trovatelli in cerca di adozione agli animali-campioni o eroi, testimoni di abnegazione e di fedeltà verso i loro amici umani, a tanti quattrozampe che con il loro modo di essere attirano la nostra attenzione e il nostro affetto, agli attivisti della protezione animale sempre in prima linea, fino a persone “comuni”, ma generose ed empatiche.

“Ogni domenica – ricorda l’on. Brambilla –regaliamo una famiglia ad animali che si trovano in difficoltà. La difesa dei diritti degli animali e di chi con loro convive è da sempre il mio principale obiettivo. Grazie alla televisione umani e non-umani che hanno bisogno gli uni degli altri possono finalmente incontrarsi. Per questo facciamo “Dalla parte degli animali”, questa è la nostra missione. E per questo dobbiamo ringraziare i nostri affezionati telespettatori”.

Nella cascina-studio della verde Brianza, l’on. Brambilla presenta gli ospiti, i servizi con storie di animali sfortunati o eroici, le rubriche fisse, i video di quattrozampe alla ricerca di una nuova casa girati “on location” o nelle strutture che li ospitano. La paladina degli animali invita ad adottarli e, quando le circostanze lo consentono, consegna direttamente alle famiglie adottanti il nuovo amico, convintissima da sempre che “l’amore non si compra”.

Il programma è realizzato dalla direzione news Mediaset, a cura di Carlo Gorla e con la regia di Fabio Villoresi. Il promo della trasmissione è invece pubblicato sul canale YouTube al link https://www.youtube.com/watch?v=IrSxbm31FT4 ed è scaricabile al link https://drive.google.com/file/d/1C8X8SwbysTiZviLqPhDlH4agLKsZqotX/view. Appuntamento quindi a domenica  15 marzo, alle 10.50 su Rete4, con la mattina animalista di Mediaset in compagnia dei nostri piccoli amici e di Michela Vittoria Brambilla.

Rassegne stampa

siti amici