Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

News

A “DALLA PARTE DEGLI ANIMALI”: IL CANE SCALATORE, L’AMICO A 4 ZAMPE DI TULLIO SOLENGHI E I CAMPIONI DI RALLY OBEDIENCE

Pubblicata il 6 Marzo 2020

Il cane che ha scalato il monte Rosa e Freddie, l’amico a quattro zampe del simpatico Tullio Solenghi, sono tra i protagonisti della nona puntata di “Dalla parte degli animali”, la trasmissione ideata e condotta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, in onda su Rete 4 la domenica alle 10,50 subito dopo la Santa Messa. Nel sommario anche i cani campioni di “Rally obedience”, capaci di gareggiare in perfetta sintonia con i loro conduttori. Come sempre, “Dalla parte degli animali” promette emozioni e divertimento e manterrà la promessa. Sarà veramente “dalla parte degli animali”, per offrire una seconda opportunità ai tanti piccoli amici che vivono nei canili e nei rifugi italiani, di qualunque specie siano.

Sei le proposte di adozione nella nona puntata, compresa quella “speciale” della pecora Silvie, un anno, abbandonata dal pastore e ospitata dal canile di Monza, e la consueta “adozione live”. La “Storia a lieto fine” è quella di Nepal, il cane scalatore: un lupo cecoslovacco, che è arrivato in cima al Monte Rosa con il suo inseparabile amico Andrea. L’”Amico salvato” è il riccio Spillo, che aveva bisogno di cure per sopravvivere. Daniela l’ha salvato e ci racconta come. Per la rubrica “L’amico famoso” incontreremo l’attore Tullio Solenghi, che ci presenta il suo Freddie, “il cane che ulula di felicità”. Poi toccherà agli sopiti speciali, i campioni di Rally obedience, disciplina cinofila sportiva, ma soprattutto un gioco educativo, che crea, mantiene e approfondisce la relazione fra il cane e il conduttore. “Si tratta – spiega Cristian Oggioni, del centro cinofilo Magic Dog di Cinisello Balsamo – di un’attività svolta dal binomio uomo-cane, in cui viene richiesto di affrontare un percorso costituito da varie tappe – da qui il nome “rally” – attraverso le quali il conduttore deve transitare, dimostrando il maggior affiatamento possibile con il cane con cui lavora”. I cani Faith, Yoschy e Chad daranno una dimostrazione pratica, insieme con i loro amici umani”.

La rubrica “Animali e l’arte” con i commenti di Roberto e Giuliana, due giovani studiosi che svelano i segreti dei capolavori a soggetto animale, o con un animale in posizione di rilievo, è dedicata questa volta alla “Visione di San Girolamo” di Vittore Carpaccio (1465-1520). L’intervistato “impossibile” sarà il pappagallo, che con il suo talento per le imitazioni stupisce l’uomo da secoli. Il “domandone” dei bambini, cui la paladina degli animali dovrà rispondere, riguarda l’amicizia tra cane e gatto: possibile o no? E se sì, come?

Poi sarà la volta del meticcio Lucky, un ex randagio dal pelo lungo e molto simpatico, ormai mascotte della trasmissione e caposervizio responsabile dello spazio social (profilo Fb, Twitter, Instagram e canale YouTube), al quale i telespettatori inviano le più originali, divertenti, toccanti immagini dei loro amici a 4 zampe. Sempre a lui, in ogni puntata, il compito di presentare la campagna di un’associazione animalista: perché “Dalla parte degli Animali” è anche uno spazio di solidarietà. Ogni settimana, inoltre, Radio 101 rilancerà i contenuti della puntata e aggiornerà gli ascoltatori sullo stato delle adozioni.

Per la quarta stagione, il programma chiama a raccolta chi ama gli animali e si commuove ascoltando le loro storie e quelle degli umani che li accudiscono. C’è davvero tutto: dai trovatelli in cerca di adozione agli animali-campioni o eroi, testimoni di abnegazione e di fedeltà verso i loro amici umani, a tanti quattrozampe che con il loro modo di essere attirano la nostra attenzione e il nostro affetto, agli attivisti della protezione animale sempre in prima linea, fino a persone “comuni”, ma generose ed empatiche.

“Ogni domenica – ricorda l’on. Brambilla – facciamo il miracolo di regalare una famiglia ad animali che si trovano in difficoltà. La difesa dei diritti degli animali e di chi con loro convive è da sempre il mio principale obiettivo. Grazie alla televisione umani e non-umani che hanno bisogno gli uni degli altri possono finalmente incontrarsi. Per questo esiste “Dalla parte degli animali”, questa è la nostra missione. E per questo dobbiamo ringraziare i nostri affezionati telespettatori”.

Nella cascina-studio della verde Brianza, l’on. Brambilla presenta gli ospiti, i servizi con storie di animali sfortunati o eroici, le rubriche fisse, i video di quattrozampe alla ricerca di una nuova casa girati “on location” o nelle strutture che li ospitano. La paladina degli animali invita ad adottarli e, quando le circostanze lo consentono, consegna direttamente alle famiglie adottanti il nuovo amico, convintissima da sempre che “l’amore non si compra”.

Il programma è realizzato dalla direzione news Mediaset, a cura di Carlo Gorla e con la regia di Fabio Villoresi. Il promo della trasmissione è invece pubblicato sul canale YouTube al link https://www.youtube.com/w atch?v=IrSxbm31FT4 ed è scaricabile al link https://drive.google.com/ file/d/1C8X8SwbysTiZviLqPhDlH4 agLKsZqotX/view. Appuntamento quindi a domenica 8 marzo, alle 10.50 su Rete4, con la mattina animalista di Mediaset in compagnia dei nostri piccoli amici e di Michela Vittoria Brambilla.

Rassegne stampa

siti amici