Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

News

MVB21circoli

BOTTICELLE: BRAMBILLA ADERISCE AD INIZIATIVA PER L’ABOLIZIONE

Pubblicata il 25 Ottobre 2010

“Piena adesione del ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla, all’iniziativa della Lav e di altre associazioni animaliste che oggi consegnano al sindaco di Roma, Gianni Alemanno, le prime 5 mila firme raccolte per chiedere che il servizio delle carrozze trainate da cavalli, le cosiddette “botticelle”, sia abolito. “Le associazioni – osserva il Ministro Brambilla – si stanno muovendo nella giusta direzione e confido che l’amministrazione comunale ascolti il loro appello. La tradizione non può fare da scudo ad un’attività che non è più in linea con il sentimento popolare e danneggia l’immagine della capitale e quindi dell’Italia intera. Infatti – prosegue Michela Vittoria Brambilla – la coscienza di amore e rispetto nei confronti degli animali e dei loro diritti, che si è affermata nel nostro Paese come altrove in Europa e nel mondo, rende inaccettabile al sentire comune la sopravvivenza di tradizioni che comportino lo sfruttamento degli animali, in particolar modo se si tratta di cani, gatti e cavalli. Il mondo ci giudica anche per il trattamento che riserviamo loro. Considerando che Roma è una tappa pressoché obbligata per tutti i turisti stranieri, sono certa che il sindaco Alemanno vorrà concretamente valutare l’opportunità di rendere la capitale sempre più “animal friendly”, cioè al passo con i tempi, accogliendo la richiesta di abolizione avanzata da un grande numero di cittadini e dalle associazioni animaliste. I clamorosi incidenti di cui sono stati vittime, negli anni, i cavalli delle botticelle, la recente aggressione ad una ragazza da parte di un vetturino e l’ipotesi di truffa che i giornalisti di un programma televisivo hanno documentato qualche settimana fa rendono non più rinviabile la decisione”.

 

Rassegne stampa

siti amici