Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

News

CORONAVIRUS, ON. BRAMBILLA: RIAPRIRE LE ATTIVITÀ DI TOELETTATURA PER ANIMALI, “SONO COMPATIBILI CON IL CONTENIMENTO DEL COVID-19”

Pubblicata il 5 Maggio 2020

Se il governo, come hanno già fatto alcune Regioni, “non ritenga opportuno riconsiderare la posizione degli artigiani che offrono servizi di toelettatura” per animali da compagnia, consentendo loro “l’immediata ripresa dell’attività”. Lo chiede l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, in un’interrogazione al presidente del Consiglio dei ministri, al ministro della Salute, al ministro dello Sviluppo economico.

L’attività di toelettatura, sottolinea l’interrogante, “si svolge normalmente secondo modalità compatibili con il contenimento del contagio da Covid-19, in quanto il toelettatore lavora con mascherina, visiera, guanti e camice, per lo più da solo, su appuntamento telefonico, con 5-8 appuntamenti giornalieri al massimo, senza alcun rischio di creare “assembramenti” che possono peraltro essere evitati con accorgimenti opportuni”. Inoltre, “la mancata disponibilità di servizi di toelettatura impedisce a molti proprietari di tutelare la salute dei propri animali e l’igiene dell’abitazione”.

Di qui la richiesta di permettere la riapertura degli esercizi specializzati in un’attività che non ha solo una valenza “estetica”, ma “igienica”, e dà lavoro a moltissimi operatori, sia autonomi che dipendenti.

Rassegne stampa

siti amici