Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

News

LEIDAA MILANO, BRAMBILLA: “UN AIUTO CONCRETO NELLA LOTTA AL RANDAGISMO”. PREMIATE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO IN DIFFICOLTÀ

Pubblicata il 9 Ottobre 2014

Una serata di solidarietà dedicata alla lotta contro il randagismo: l’iniziativa “Aiutiamo chi li ama”, promossa dalla sezione di Milano della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente (LEIDAA) al centro congressi “Ca’ Bianca”, ha consentito di raccogliere migliaia di euro da destinare all’acquisto di medicinali, cibo, antiparassitari, e visite veterinarie per amici a quattro zampe che vivono in famiglie bisognose. Inoltre, la presidente nazionale, on. Michela Vittoria Brambilla, ha premiato con un contributo economico due associazioni impegnate nella tutela di cani e gatti in difficoltà.

“Vogliamo approfittare di questa occasione – ha detto – per dare un riconoscimento ad alcune associazioni che si battono quotidianamente contro la piaga del randagismo: l’iniziativa dei privati e delle associazioni che gestiscono strutture di accoglienza per i trovatelli resta infatti fondamentale per aiutare i nostri amici a quattro zampe a trovare una nuova casa e una famiglia che si prenda cura di loro. Un impegno talvolta gravoso, anche sul piano economico. Perciò, lo sappiamo bene, le parole non bastano. Gli amici delle associazioni che si sono distinti in questo campo – sottolinea l’ex ministro – meritano un aiuto concreto: un regalo reso possibile dalla generosa risposta di tanti alla campagna “Sms-SalvaMiSubito” del giugno scorso contro l’abbandono e il randagismo”. Sono state quindi premiate con un contributo economico le associazioni: Il Gattile A-mici di Rina in provincia di Verbano Cusio Ossola che ospita oltre 150 gatti in difficoltà e L’oasi del randagio Onlus in provincia di Catania con 120 cani salvati dalla strada.

Rassegne stampa

siti amici