Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

Attività

MINORI, BRAMBILLA: “PIU’ RISORSE DA POLITICHE PER LA CRESCITA”

Pubblicata il 10 Giugno 2013

Solo politiche per la crescita “possono evitare che la povertà degli adulti “si scarichi” sulle generazioni più giovani”. Così l’ex ministro Michela Vittoria Brambilla – consigliere del presidente Berlusconi per i temi etici, sociali e solidali- commenta il passaggio saliente della relazione del Garante per l’infanzia e l’adolescenza pubblicata oggi.
“Non solo dati strettamente economici, come la crescita della disoccupazione (soprattutto giovanile) e l’ennesimo calo consecutivo della produzione industriale – osserva l’on. Brambilla – ma anche quelli sociali, come il tasso di bambini e adolescenti italiani che vivono in una condizione di povertà relativa (il 17,6 per cento) o assoluta (il 7 per cento) invocano un deciso cambio di passo verso politiche per la crescita. Se non c’è una vera ripartenza, neanche i più corretti interventi di politica sociale possono evitare che la povertà degli adulti “si scarichi” sulle generazioni più giovani. Le cifre contenute nella relazione del Garante mostrano fino a che livello di gravità sia già arrivato il fenomeno, accentuato dalle tradizionali diseguaglianze nelle diverse aree del Paese”.

Rassegne stampa

siti amici