Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

News

foto24

NASCE LA PRIMA FEDERAZIONE ITALIANA ASSOCIAZIONI DIRITTI ANIMALI E AMBIENTE

Pubblicata il 23 Marzo 2012

“La Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente intende riunire, per la prima volta, le più importanti organizzazione presenti nel panorama nazionale in un unico grande soggetto capace di funzionare come aggregatore di istanze fondamentali e di costituire un potente fronte comune nelle battaglie ambientaliste e animaliste. Aderendo, le associazioni decidono di fare fronte comune nelle battaglie etiche, ambientali e scientifiche per il rispetto e i diritti degli animali, la tutela dell’ambiente e della biodiversità. La Federazione garantisce più forza a tutti livelli – istituzionale, di comunicazione e sul territorio – all’azione delle singole associazioni ed agisce anche come moltiplicatore di consensi: una unione su obiettivi per dare voce alla stragrande maggioranza degli italiani che vogliono un pianeta vivibile, pulito, sano, solidale per tutte le specie che vi abitano. La Federazione si rivolge a tutte le associazioni animaliste e ambientaliste del territorio, nazionali e territoriali, invitandole ad aderire. Alla Federazione possono ovviamente aderire anche le persone fisiche.

CHE COSA CAMBIA RISPETTO AL PASSATO
Negli anni, sono nati numerosi coordinamenti o “tavoli” tra associazioni, che hanno certamente svolto un pregevole lavoro. Tuttavia, non sono mai riusciti ad incidere in maniera davvero significativa sulle istituzioni, sulla politica e sulla società, perché sono stati percepiti come troppo “leggeri”. Per questa ragione, si rende ora si intende presentarsi uniti come Federazione, ovvero come un soggetto “più forte” dal punto di vista della rappresentatività. Per mettere, per la prima volta, questo Paese davanti ad una nuova realtà che interpreta, anche con azioni concrete, il sentire della maggioranza degli italiani. Una maggioranza che non vuole più essere silenziosa ma finalmente contribuire a determinare, nella maniera più efficace, l’affermarsi di una nuova cultura di rispetto e tutela per gli animali e per l’ambiente.

GLI OBIETTIVI
Tra gli obiettivi tradizionali delle associazioni impegnate nella difesa dei diritti degli animali e nella tutela dell’ambiente, la Federazione perseguirà la promozione, la tutela e la valorizzazione dell’ambiente e del rispetto degli animali come un obbligo individuale e sociale, di valenza universale, anche per il superamento delle differenze sociali, la tutela delle minoranze ed il superamento della cultura antropocentrica. Inoltre, diffonderà una cultura di rispetto verso gli animali e conseguentemente l’abolizione della sperimentazione in vivo sugli animali, l’abolizione dell’utilizzo degli animali nei circhi, la chiusura degli zoo, l’abolizione dell’allevamento, della cattura e dell’uccisione di animali allo scopo di produrne pelli e pellicce, l’abolizione degli allevamenti intensivi e la promozione delle scelte alimentari vegetariane e vegane. Un “Patto di scopo” lega le associazioni ambientaliste a quelle animaliste e riguarda il rilancio del tema della conservazione della natura e dell’ecosistema marino, nonché del sistema nazionale delle aree protette, terrestri e marine, con particolare attenzione alla loro mission di tutela della biodiversità; la tutela della fauna selvatica; la caccia e la lotta al bracconaggio, al commercio illegale di fauna e in genere alle illegalità a danno della natura e degli animali; la promozione dell’utilizzo di energie rinnovabili nel rispetto della natura, degli animali e del paesaggio; la promozione di stili di vita etici e sostenibili.

Rassegne stampa


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /var/www/vhosts/michelavittoriabrambilla.it/httpdocs/wp-content/themes/mvb2/slide-stampa.php on line 7
siti amici