Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

News

OPERA (MI), MICIO DI SETTE MESI FERITO GRAVEMENTE AL MUSO CON UN PICCONE. ON. BRAMBILLA: “CI BATTEREMO PERCHÉ QUESTA BARBARIE NON RESTI IMPUNITA: CHI COMPIE ATTI SIMILI DEVE ANDARE IN GALERA”

Pubblicata il 9 Novembre 2021

“Un crimine di  raccapricciante violenza ai danni di un gattino innocente, una barbarie che non può restare impunita: la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente si batterà perché i responsabili siano assicurati alla giustizia e perché questo povero micio possa sopravvivere e tornare a una vita il più possibile normale”.

Così l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente, commenta un grave caso di maltrattamento scoperto a Opera (Milano): protagonista suo malgrado Gray, micio di sette mesi preso a picconate sul muso, trovato in un lago di sangue con la mascella aperta. Grazie all’impegno della Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente della città di Opera e della sua responsabile, Emanuela Pagliara, il gatto è ora salvo anche se il trauma facciale riportato che gli impedisce di nutrirsi  in maniera autonoma.

“Quanto successo è qualcosa di terribile e intollerabile – prosegue la presidente Brambilla –: per questo facciamo un appello ai cittadini di Opera, perché se qualcuno ha visto parli e ci aiuti a punire il o i responsabili. Chiunque sa qualcosa contatti immediatamente le forze dell’ordine. Al di là del caso specifico bisogna fare qualcosa di più per sanzionare, con la massima durezza possibile, tutti coloro che compiono sevizie ai danni degli animali: per questa ragione ho presentato in parlamento una proposta di legge che aumenta le pene per chi maltratta e uccide e introduce una circostanza aggravante per la divulgazione di questi crimini con mezzi informatici e telematici. Chiedo che sia calendarizzata e approvata  al più presto perché simili atti di violenza non possono più restare impuniti”.

La LEIDAA si sta prendendo cura di Gray, ricoverato in una clinica di Milano. I costi per operarlo sono molto elevati, perciò chiediamo aiuto affinché questo piccolo possa avere una vita normale. Chi ne ha la possibilità può fare una donazione al c/c IT61 D030 6909 6061 0000 0068 523 Banca Intesa Spa intestato a LEIDAA, ricordando di mettere come causale della donazione “aiutiamo Gray”.

Rassegne stampa


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /var/www/vhosts/michelavittoriabrambilla.it/httpdocs/wp-content/themes/mvb2/slide-stampa.php on line 7
siti amici