GRANDE SUCCESSO DEL PRIMO MEETING NAZIONALE

“L’Italia che ha voglia di cambiare c’era. Quindicimila persone sono
intervenute al meeting dei Circoli della Libertà che si è tenuto
sabato 6 ottobre alla Nuova Fiera di Roma, alla presenza di Michela
Vittoria Brambilla e del presidente Silvio Berlusconi.
“E poi magari c’è ancora qualcuno che dice che i nostri Circoli non
esistono o che siamo un’invenzione mediatica” ha esordito la presidente dei Circoli della Libertà. “A chi vi considera solo fantasmi,
io dico: ‘State bene attenti, perché questi fantasmi, se non cambierà
finalmente qualcosa in questo Paese, finiranno per perdere
la pazienza e per mandarvi a casa tutti, ma proprio tutti’. (…) Siamo
una grande forza che nessuno potrà più fermare”. Subito dopo
sono intervenuti alcuni presidenti degli oltre cinquemila Circoli della Libertà di tutta Italia, che hanno espresso il loro desiderio di mandare a casa il governo Prodi e di riprendersi in mano le città amministrate dal centrosinistra.
Poi ha parlato il presidente Berlusconi, che ha regalato fiducia ed
entusiasmo a tutti i partecipanti: “Credo che voi dobbiate allenarvi,
come presidenti, come vicepresidenti dei Circoli, a varare dalla
gente, si usa dire ‘dal basso’, io direi ‘dall’alto dei cittadini comuni’,
quel mio e vostro sogno di vedere tutti i moderati e i liberali d’Italia
uniti in un grande, grande, grande Partito della Libertà”.