Vai a: COPERTINA, POLITICA.

Difendere l'ambiente
e gli animali, vuol dire
scrivere i primi articoli
di un nuovo trattato di pace
tra gli uomini e la Terra.

Novità

RANDAGISMO, ON.BRAMBILLA: “È UN PROBLEMA DEL PAESE, PER CAMBIARE CI VUOLE L’IMPEGNO DI TUTTI”

Pubblicata il 15 Giu 2019

Non solo Sud: il randagismo è una piaga che affligge, in diversa misura, tutte le Regioni. Perciò si è conclusa a Milano e a Modena, con due distinte consegne, l’Iniziativa “Insieme per i nostri amici meno fortunati”: la Lega italiana per la Difesa degli Animali e dell’Ambiente, fondata e presieduta dall’on. Michela Vittoria Brambilla, regala centomila pasti all’anno da destinare ai cani e gatti randagi d’Italia, grazie ad un accordo siglato con la catena di supermercati Lidl. Il carico per le Regioni settentrionali è di oltre 150 quintali. Oggi, a San Giuliano Milanese, l’on. Brambilla e l’amministratore delegato di Lidl Italia, Eduardo Tursi, hanno fatto il bilancio della campagna.

Nel complesso LEIDAA ha donato circa 50 tonnellate in crocchette per cani e per gatti alle associazioni e ai volontari più bisognosi, individuati su tutto il territorio nazionale. “Così sconfiggiamo la fame – sottolinea l’ex ministro – ma per battere il randagismo e gli abusi che a questo fenomeno sono connessi, dobbiamo prevenire gli abbandoni e la riproduzione incontrollata. Occorre una svolta, con il pieno coinvolgimento di tutti i soggetti indicati dalla legge 281, Regioni, Comuni, aziende sanitarie, proprietari”.

“L’accordo firmato con Lidl Italia, che ancora una volta ringraziamo – afferma l’ex ministro Brambilla – ci consente di intervenire efficacemente con aiuti “in natura” laddove l’emergenza è più forte e sentita.  Abbiamo cominciato dal Sud, da quelli che sono veri e propri “territori di frontiera” e concludiamo al Nord, dove, contrariamente a quanto credono in molti, non sono tutte “rose e fiori”. Molto resta da fare per combattere il malcostume dell’abbandono, soprattutto durante i mesi estivi, e per diffondere la cultura del possesso responsabile, che tra l’altro comprende il controllo della riproduzione. Tanti episodi riferiti dalle cronache ci spingono a rafforzare il nostro storico impegno per sconfiggere una piaga che non è  tollerabile in un grande paese come l’Italia. Gli animali vaganti – ricorda l’ex ministro – vivono un’esistenza miserevole, in cui fame, stenti, pericoli sono all’ordine del giorno. Esposti ai parassiti, alle aggressioni di altri animali, agli incidenti automobilistici, alla crudeltà degli uomini, centinaia di migliaia di randagi (nessuno sa precisamente quanti) conducono una vita di strada. Non hanno casa, non hanno riparo dal freddo, dal caldo o dalle intemperie, per mangiare devono arrangiarsi come possono, magari mettendo sotto i denti una delle esche avvelenate che individui senza scrupoli seminano nei luoghi frequentati dagli animali. Il randagismo è una vergogna che genera sempre nuovi e più gravi abusi: siamo determinati a combatterlo fino in fondo. Per fare veri progressi contro quest’orribile piaga occorre sensibilizzare i proprietari, “inchiodare” alle proprie responsabilità i soggetti indicati dalla legge 281, Comuni e Aziende sanitarie, e coinvolgere, in uno spirito di leale collaborazione, le associazioni e i volontari che generosamente si spendono per tutelare gli animali. Il randagismo è un problema di tutta la società e tutti devono farsene carico. Altrimenti è difficile che le cose cambino”.

“Oggi è un giorno molto importante perché realizziamo con i fatti la promessa fatta qualche mese fa – spiega Eduardo Tursi, amministratore delegato di LIDL Italia – Con questa ultima donazione, infatti, raggiungiamo i centomila pasti per i piccoli amici a quattro zampe in difficoltà. Crocchette per cani a marchio Orlando e crocchette per gatti a marchio Coshida che sono gli stessi prodotti che ogni settimana i milioni di clienti che ci preferiscono possono trovare in tutti i nostri supermercati. La collaborazione con LEIDAA – continua – si inserisce all’interno di un progetto di responsabilità sociale di LIDL Italia che ci vede impegnati su diversi fronti, quali ad esempio la collaborazione con il banco alimentare con più di trecento negozi attivi, grazie al quale abbiamo già donato più di duemila tonnellate di cibo ai bisognosi, oppure il nostro impegno pubblico a voler ridurre le immissioni di plastica sul mercato italiano del venti per cento entro il duemilaventicinque. Infatti, oramai da qualche settimana, abbiamo completamente ultimato i rifornimenti delle stoviglie in plastica monouso in tutti in nostri punti vendita e le abbiamo sostituite con prodotti equivalenti ma fatti con materiale riciclabile al cento per cento”.

È possibile scaricare il video completo al link https://drive.google.com/file/ d/1F1aCIN3aoGMvg- rxp4NoNwwX1DIDx59s/view?usp= sharing o visibile al link YouTube https://www.youtube. com/watch?v=-dPfhWOMnrY.

Le crocchette saranno distribuite alle seguenti strutture o associazioni:

LOMBARDIA

Progetto Aquila – San Giuliano Milanese (MI)
Il Rifugio di Corrado – Montagna In Valtellina (SO)
La Casa del lupo – Valgreghentino (LC)
Colonia felina Rosella  a Talamona (SO)
Colonia felina Arnalda a Sondrio
Associazione Una luce fuori dal lager Onlus – Varese
Randagi per caso Onlus, Monza Brianza
Cuori e Zampe onlus (O.D.V.) Busto Arsizio
Oasi Felina di Castellanza (VA)
Asilo del cane onlus – Paderno Dugnano (MI)
Mici del villaggio – Paderno Dugnano (MI)
Associazione Zampe D’Oro Onlus – Cairate (VA)
Rifugio di Rocca degli angeli –  Rocca de’ Giorgi (PV)
Gattile di Vigevano (PV)
Gli Amici della Maggiolina e Mio – Besana (MB)
Colonie feline supportate da LEIDAA. (MB)
Noi per gli animali –  Barlassina (MB)
Green House – Animali e Natura – Usmate Velate (MB)
Cani e Mici per Amici – Macherio (MB)
Gattolandia – Monza
Abbaio come voglio – Rosate Cascina Contina (MI)
Miagolo come voglio – Trezzano sul Naviglio (MI)
Colonie feline Valbrembo (BG)
Colonia Felina Almenno San Bartolomeo (BG)
Colonia Felina Orio al Serio (VA)
Colonia Felina Bergamo
Colonia Felina Albino (BG)
Colonia Felina di Nembro (BG)
Colonie Feline di Castro (BG)
Colonia Felina di Taleggio (BG)

PIEMONTE

Gatti Randagi Miao – Avigliana e Pinerolo (TO)
Micio villaggio – Torino di Collegno TO
A.R.C.A. – San Damiano d’Asti AT
Sandra Olivieri Rifugio Indipendente –  Alessandria.

EMILIA ROMAGNA

Rifugio di Elisabetta Scardovi
Colonia felina a Porto Fuori di Ravenna
Associazione I quattrozampe gioiosi di Sandra, Castelmaggiore (BO)
Colonia felina ex ospedale Sant’ Anna – Ferrara
Rifugio per cani Fuori le zampe – Calderara di Reno (BO)
Rifugio La cuccia dei sogni – Anita di Argenta (FE)
Isola del Vagabondo – Modena
Colonie feline – Modena
Rifugio Cuori pelosi – Modena
Centro Soccorso Animali Modena
APAC – Carpi (MO)
Ris Pet – Campogalliano (MO)
La lega protezione del gatto – Modena
Centro Soccorso Animali Arceto – Castellarano (RE)
Angeli con la coda – Reggio Emilia
Rifugio di Castelnuovo di Sotto – Reggio Emilia
Associazione Insieme – Reggio Emilia
Rifugio MY FAMILY – Mercatale Ozzano dell’Emilia
Associazione Aristogatti noprofit di Monzuno (BO)
Associazione Amici degli animali – Monghidoro (BO)

VENETO

Associazione Con Fido nel Cuore – Caposile (VE)
Associazione Mici del Forte ONLUS – Venezia
Associazione “GattASS” – Torre di Mosto (VE)
Rifugio di mamma Rosa – Marano di Mira (VE)
Associazione “Codine in festa” – Favaro Veneto (VE)
Fidoamico Onlus – Treviso
Rifugio Beatrice – Pasiano di Pordenone
Tutti in tana Onlus – Ponzano (TV)

e decine di altri volontari.

  • Michela_vittoria_Brambilla_presentazione_Manifesto_Animalista_Idroscalo_Milano222_copy
  • mvb_8maggio_108okk_copy_copy_copy_copy
  • okfermo_copy
  • on_michela_vittoria_brambilla_1_spiagge
  • 2b
  • 04
  • fermo_copy_copy_copy
  • condominio
  • teddy_boy_e_michela_vittoria_brambilla
  • On_Michela_Vittoria_Brambilla_con_Parker_Marty_e_Bella
  • box_copy
  • MVB_e_il_suo_cavallo_Zorlando_4
  • Mvb_e_cuccioli_dellest_sequestrati_dalla_Leidaa_1_copy_copy
  • MVB_Lecco_GHill_109_copy
  • fermo30
Tutte le foto

Biografia

Michela Vittoria Brambilla, presidente della commissione bicamerale per l’infanzia e l’adolescenza, è deputata al Parlamento, imprenditrice e convinta militante animalista. È stata Ministro del Turismo nel IV Governo Berlusconi. La sua attività di parlamentare e di membro del governo ha contribuito a determinare una rivoluzione culturale ed una vera e propria svolta nell’approccio della politica […]

leggi »

Rassegne stampa

siti amici