Vai a: COPERTINA, AMBIENTE.

Sono in politica per
realizzare ciò che
credo giusto, altrimenti
mi sarei accontentata
di sognare.

Gallery

6 LUGLIO 2009: FIRMA MEMORANDUM D’INTESA ITALIA-CINA

Pubblicata il 7 Luglio 2009


Italia e Cina hanno sottoscritto il 6 luglio un memorandum d’intesa per lo sviluppo del turismo. Lo hanno annunciato il ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla, e il suo omologo cinese, Shao Qiwey, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi, a seguito di un incontro bilaterale. “Questo memorandum – ha detto Brambilla – contribuirà allo sviluppo della collaborazione tra i nostri due Paesi. Intendiamo sia potenziare le strutture organizzative utili a favorire i viaggi di turisti italiani verso la Cina, sia potenziare l’offerta in Italia per i turisti cinesi”. In quest’ottica, ha spiegato Brambilla, si sta lavorando a un rafforzamento degli uffici Enit a Pechino e in alte città cinesi e a un potenziamento delle rotte, “per rispondere alla domanda proveniente dalla Cina”. Ma si punta anche a “garantire agli amici cinesi una rete servizi in Italia che nella loro lingua madre possa fornire le informazioni indispensabili”.
“I cinesi – ha aggiunto Shao Qiwey – mettono l’Italia al primo posto tra i paese europei e quest’anno il turismo cinese in Italia è cresciuto del 20% sull’anno scorso. Roma, Milano, la torre di Pisa, Venezia sono tra le località più conosciute ed amate”. Il ministro cinese si è detto certo che, anche attraverso l’intesa siglata oggi, “i flussi turistici cinesi verso l’Italia e italiani verso la Cina cresceranno. Spero che gli italiani seguiranno le orme di Marco Polo e che questo possa essere utile per l’economia e l’occupazione e per lo scambio economico tra i nostri due paesi”.

Rassegne stampa