Vai a: COPERTINA, AMBIENTE.

Sono in politica per
realizzare ciò che
credo giusto, altrimenti
mi sarei accontentata
di sognare.

News

BERLUSCONI, BRAMBILLA: “NON SI CANCELLA UNA LEADERSHIP CON GIOCHI DI PALAZZO. PER FORZA ITALIA È UNA RIPARTENZA”

Pubblicata il 27 Novembre 2013

“Si illudono quelli che credono di avere cancellato una leadership con la spaventosa forzatura di oggi. Berlusconi, per la sinistra, è sempre stato un problema politico. E i problemi politici non si risolvono con mezzi diversi da quelli della politica. Contano i consensi dei cittadini, non le manovre di palazzo. Silvio Berlusconi sarà leader fino a che lo vorranno milioni di italiani”. Lo ha detto oggi, a Roma, in via del Plebiscito, l’on. Michela Vittoria Brambilla, alla guida della delegazione di militanti lecchesi di Forza Italia che hanno partecipato alla manifestazione contro la decadenza dal Senato dell’ex premier Silvio Berlusconi.
“Il voto sulla decadenza – spiega l’ex ministro – è una forzatura, perché realizza un obbrobrio giuridico: l’applicazione, ad un avversario politico, di una norma non retroattiva. E’ un atto che nega la rappresentanza a milioni di cittadini, approfondisce le divisioni del Paese in un momento in cui, per affrontare la crisi, sarebbe stata necessaria la massima unità d’intenti e risponde ad una sola logica politica: quella, molto ristretta, del congresso del Pd”.
L’uscita di Forza Italia dalla maggioranza è dunque una ripartenza. “Senza zavorra”, sottolinea la parlamentare lecchese. “Ormai si è aperta una fase nuova, di attiva opposizione al governo “eurodiretto”, alla stabilità ministerial-cimiteriale della poltrona per la poltrona, al “tassa e spendi” sulle spalle dei soliti noti. La nostra casa ha le porte spalancate: si ricomincia”. Conclude l’on. Michela Vittoria Brambilla.

Rassegne stampa


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /var/www/vhosts/michelavittoriabrambilla.it/httpdocs/wp-content/themes/mvb2/slide-stampa.php on line 7