Vai a: COPERTINA, AMBIENTE.

Sono in politica per
realizzare ciò che
credo giusto, altrimenti
mi sarei accontentata
di sognare.

politica

manifesto-04-03-2009

BRAMBILLA-FORMIGONI-MORATTI: SIGLATO PROTOCOLLO EXPO 2015

Pubblicata il 3 Marzo 2009

Il sottosegretario al Turismo della presidenza del Consiglio Michela Vittoria Brambilla ha siglato il 3 marzo al Pirellone un protocollo di intesa per valorizzare il turismo regionale in vista dell’Expo del 2015. Il protocollo è stato firmato assieme al presidente della Regione Roberto Formigoni e al sindaco di Milano nonché commissario straordinario per l’Expo Letizia Moratti. Con questo protocollo si intende rafforzare i rapporti di collaborazione tra la Regione, il Comune ed il governo “al fine di promuovere in vista dell’Expo 2015 lo sviluppo delle capacità e delle potenzialità di immagine della Regione Lombardia, della città di Milano e del sistema Italia, a partire dalla promozione del patrimonio culturale e della crescita delle attività turistiche”. Per il sottosegretario Brambilla “è indubbia la valenza che l’Expo può avere sulla promozione dell’immagine dell’Italia nel mondo. Si tratta di un’occasione importante da cogliere, identificando già da ora i flussi turistici e offrendo loro pacchetti che possono essere a contorno dell’evento. Siamo al servizio della regione e della città di Milano così come dell’Expo -ha sottolineato il sottosegretario- e abbiamo già iniziato da diverse settimane a lavorare per supportare la manifestazione e garantire all’Italia questa opportunità”. Dal canto suo il governatore Formigoni ha sottolineato come con il protocollo siglato oggi “intendiamo sviluppare un’azione comune nell’ambito del turismo in vista dell’Expo. Costituiremo un gruppo di lavoro che va al di là del tavolo Lombardia, per promuovere il nostro Paese, mettendo a disposizione offerte turistiche accattivanti. L’Expo è un’occasione straordinaria di crescita non solo per la regione Lombardia – ha concluso Formigoni – ma per l’intero paese”.
Quanto al sindaco Moratti “l’accordo intende valorizzare il patrimonio artistico e culturale della Regione, rilanciando il marchio Italia attraverso percorsi legati all’Expo. Diverse sono già le città che hanno firmato accordi di collaborazione per l’evento, anche al di fuori della regione Lombardia, come ad esempio Trieste, Roma, Novara, Lugano, Locarno, Parma, Verona sino a Reggio Calabria. Si tratta di accordi molto ampi che necessitano però di una collaborazione molto stretta con il Dipartimento del Turismo, per questo l’impegno del governo è importantissimo”. In pratica il protocollo intende valorizzare non soltanto le grandi città d’arte, ma anche i piccoli comuni, con le loro realtà turistiche, enogastronomiche e fluviali, perché l’Italia, ha spiegato il sottosegretario Brambilla “è fatta anche di tante piccole realtà spesso sconosciute ma ricche di storia e di cultura”.
(Fonte: Adnkronos)

Rassegne stampa


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /var/www/vhosts/michelavittoriabrambilla.it/httpdocs/wp-content/themes/mvb2/slide-stampa.php on line 7