Vai a: COPERTINA, AMBIENTE.

Sono in politica per
realizzare ciò che
credo giusto, altrimenti
mi sarei accontentata
di sognare.

politica

FOTOPERSITOCIRCOLI

TURISMO, BERLUSCONI IN VIDEO PER PROMUOVERE L’ITALIA

Pubblicata il 22 Marzo 2011

Per promuovere il turismo dell’arte e della cultura e, allo stesso tempo, invitare i nostri connazionali a conoscere la vastità e la ricchezza del patrimonio culturale italiano, scende ancora in campo Silvio Berlusconi. In questo caso il presidente del Consiglio presta non solo la voce ma anche il volto allo spot istituzionale che il Ministero del Turismo ha realizzato per il mercato interno e che sarà trasmesso a breve sulle reti Rai. “Niente del genere era mai stato realizzato in precedenza in Italia e nel resto del mondo – ha commentato il ministro del turismo, on. Michela Vittoria Brambilla – ed è la prima volta che un capo di governo sceglie di mettersi a disposizione del proprio Paese con tale generosità. Un invito agli italiani perché colgano l’opportunità anche di un solo giorno di vacanza per scoprire il grande patrimonio artistico e culturale del Paese. E certamente un modo concreto di sostenere l’economia nazionale e l’industria del turismo.”

Lo spot presenta una raccolta di splendide immagini di città italiane; Venezia (piazza e basilica di San Marco), Roma (veduta del Tevere, castel Sant’Angelo e San Pietro), Firenze (Duomo e palazzo Vecchio), Orvieto (il Duomo), il tempio di Segesta (Trapani), Napoli (panoramica di piazza del Plebiscito), Loreto (il santuario), l’Apollo e Dafne del Bernini (galleria Borghese) con il sottofondo di una delle melodie più celebri che caratterizzano l’Italia, “un amore così grande” dall’interpretazione di Andrea Bocelli.

Il Ministro Brambilla ha quindi voluto evidenziare come il governo Berlusconi abbia portato una nuova valorizzazione del binomio arte-cultura e turismo. “Il nostro straordinario patrimonio artistico e culturale ed il turismo rappresentano certamente la prima risorsa per l’Italia – ha detto il Ministro Brambilla – una ricchezza che però era stata colpevolmente dimenticata e trascurata in passato. Una scelta sbagliata e miope. Nel nostro testo di riforma del turismo, attualmente all’esame delle commissioni parlamentari, è stato per la prima volta introdotto il principio della valorizzazione di questo eccezionale patrimonio artistico anche a fini turistici, non solo per il contributo che può portare all’economia del settore ma anche per garantirne l’auto-sostentamento.” L’ on. Brambilla ha poi evidenziato come Il turismo dell’arte e della cultura sia uno dei grandi circuiti turistici nazionali, capace di attrarre visitatori in ogni stagione e di fare vivere l’intero territorio. “E’ strategico – osserva il ministro del Turismo – puntare su questo asset, apprezzatissimo dagli stranieri, anche per invogliare gli italiani a scegliere l’Italia. Posso solo aggiungere – prosegue – che ritengo questo spot il meno costoso in assoluto, dato che eravamo già proprietari delle immagini dell’Italia che abbiamo utilizzato e che il testimonial non ha, ovviamente, richiesto alcun compenso. Devo dire che anche io ho fatto la mia parte, seguendone personalmente sia le riprese che il montaggio. Ringrazio ancora il presidente Berlusconi per la sua preziosa collaborazione e sono certa che tanti italiani vorranno seguire il suo appello, scegliendo di trascorrere le proprie vacanze in Italia”.

– Guarda lo spot

– Leggi l’intervento del ministro Brambilla

Rassegne stampa


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /var/www/vhosts/michelavittoriabrambilla.it/httpdocs/wp-content/themes/mvb2/slide-stampa.php on line 7