Vai a: COPERTINA, AMBIENTE.

Sono in politica per
realizzare ciò che
credo giusto, altrimenti
mi sarei accontentata
di sognare.

News

BRAMBILLA:”PRESIDENTE NAPOLITANO, MANDACI A VOTARE”

Pubblicata il 25 Febbraio 2007

“«Torniamo alle urne!». I «Circoli della Libertà» invitano i cittadini alla mobilitazione e il fax del Quirinale finisce in tilt. Anzi, come specifica il sito, risulta «stranamente» intasato. Nel senso che, sussurra qualcuno, di fronte all’onda d’urto dei militanti «azzurri», il numero sarebbe stato disattivato e magari cambiato. Michela Brambilla, la battagliera presidente dei Circoli, è più prudente: «Non voglio essere maliziosa, il fatto è che il Quirinale è stato subissato dai nostri elettori. Anzi, mi scuso con il Presidente se gli abbiamo mandato in tilt gli apparecchi». L’appello è così formulato: «Caro Presidente Napolitano, è ora che consulti anche noi: mandaci a votare!». Un invito che continua a valere, a prescindere dal rinvio alle Camere di Prodi e dalle posizioni molto meno nette di Berlusconi: «Ma noi non siamo un partito – spiega la Brambilla -. Siamo un movimento, ormai direi di massa, diamo voce alla gente e cerchiamo di condizionare la politica». Secondo l’imprenditrice, «la gente è stanca di inciuci. E di tatticismi ne ha le tasche piene: non è racimolando due o tre voti con il pallottoliere che questo governo starà in piedi. In Gran Bretagna, dopo uno smacco come quello subito al Senato, in 24 ore si sarebbe andati dalla Regina e subito dopo alle elezioni».”
Corriere della sera, 25-02-2007

Rassegne stampa